Klopp punta al titolo della Coppa Carabao

Klopp punta al titolo della Coppa Carabao

Jürgen Klopp ha detto che ci sono altri capitoli da scrivere nella sua “meravigliosa” storia del Maglie Liverpool Poco Prezzo prima che finisca, ma la vittoria nella Coppa Carabao sarebbe più importante per il club della sua stessa eredità.

L'allenatore del Maglie Liverpool Bambino Poco Prezzo ha affermato che la rimonta di mercoledì contro il Luton ha rappresentato un nuovo capitolo, con la sua squadra impoverita che è andata in testa alla Premier League con quattro punti di vantaggio in una notte entusiasmante ad Anfield, e che "non poteva fregarsene di un cazzo" di ciò che il mondo esterno pensava alle sue esuberanti celebrazioni.

La finale della Coppa Carabao di domenica contro il Chelsea rappresenta un'opportunità per un'altra e, sebbene Klopp neghi che l'argenteria significherebbe di più nella sua ultima stagione, crede che il Maglie calcio Liverpool Poco Prezzo possa offrire un tour d'addio memorabile.

"Voglio vincere domenica, ma non per me o per la mia bacheca dei trofei", ha detto Klopp, che aspetterà fino all'ultimo momento per vedere se Mohamed Salah, Darwin Núñez e Dominik Szoboszlai saranno in grado di giocare. “È per i ragazzi, per il club e per la gente. Questo è molto più importante e tutto andrà avanti.

“Quello che stiamo facendo in questo momento è scrivere un libro meraviglioso, direi. L'abbiamo scritto e stiamo ancora scrivendo un libro meraviglioso e quando me ne andrò chiudiamo quel libro. Lo metteremo sullo scaffale e poi qualcun altro scriverà un altro libro meraviglioso. Questa è l'idea. Non lascerò nulla dentro, darò assolutamente tutto fino all’ultimo secondo”.

Klopp potrebbe aggiungere quattro trofei alla sua collezione di Anfield prima di dimettersi a fine stagione. "Sì, c'è spazio per alcuni capitoli", ha detto. “Non sto già scrivendo il curriculum, per niente. Sono concentrato al 100% nel cercare di creare alcuni ricordi speciali oltre a ciò che abbiamo fatto.

“Vedremo cosa è possibile fare, ma la base che abbiamo creato finora – dai, 60 punti sono una cifra straordinaria con tutte le cose che sono andate avanti. E sappiamo tutti che dovrebbe essere 61 o 63. [Ma per il fiasco del VAR contro il Tottenham.] Lo sappiamo tutti! È così speciale e andiamo avanti. La parte rossa di Wembley dovrebbe essere fantastica, sarebbe davvero bello. Questa squadra merita ogni spinta”.

La polizia celebrativa è uscita di nuovo questa settimana dopo che Klopp ha alzato il pugno su tutti e quattro i lati di Anfield dopo la vittoria sul Luton. Ha insistito sul fatto che la reazione non era un segno che sta apprezzando ogni vittoria come se potesse essere l'ultima.

"A volte mi succedono delle cose, non è che le pianifico o altro", ha detto. “È stata una partita davvero speciale, una partita che non dimenticherò mai e che racconterò ai miei nipoti. È stata una performance meravigliosa, in un’atmosfera fantastica, ed è per questo che è successo. Puoi fare delle mie celebrazioni quello che vuoi.

“Ho sentito le discussioni – Mikel [Arteta] ha festeggiato eccessivamente la vittoria contro di noi. Sicuramente non è venuto da me. Tutti possono fare qualunque cosa. Non ho inventato io le pompe a pugno e non ne ho il copyright e non lo voglio. Fai quello che fai per te stesso e per la tua gente e cosa ne pensa il mondo esterno. A dire il vero non me ne frega niente. E puoi scriverlo esattamente così. Questo è per noi e per nessun altro”.


robertofirminoclub

196 Blog posts

Comments